TOP
Image Alt
Top

FAQ

Frequently Asked Questions

Qui di seguito sono elencate tutte le risposte alle domande frequenti che ci vengono fatte sulle crociere.

ANIMALI • Posso far salire a bordo il nostro animale domestico?

Malauguratamente il nostro gattino o cane che sia per questa volta dovrà rimanere a casa! Per una questione di sicurezza sanitaria , nelle navi da crociera è vietato far salire animali domestici. Quindi i nostri cani, gatti, canarini o qualunque altro simpatico animale abbiamo, non possono salire a bordo!

Vi sono naturalmente delle eccezioni:

  • L’unico animale a cui è permesso salire in nave è il “cane guida”. Naturalmente è facile capire le ragioni di tale permesso, è infatti consentito ad un non vedente viaggiare accompagnato dalla sua immancabile guida canina. Ma occorre seguire delle regole : inviare una comunicazione alla compagnia navale, minimo 60 giorni di anticipo e provvedere la relativa documentazione del cane attestante il ruolo che svolge e le condizioni sanitarie (patentino, vaccinazioni etc.).
  • Al momento della stesura dell’articolo, vi è la Queen Mary 2 che rappresenta l’unica nave da crociera dove  è consentito avere animali domestici! A onor del vero riceveranno anche un trattamento vip : i cani potranno avere un dog master che penserà a loro durante il viaggio, mentre i gatti avranno un’area specifica a loro riservata.
ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO • Dovrei farla e qual’è la procedura?

Và inanzitutto detto che qualora acquistate una crociera in formula “gruppo”, l’assicurazione annullamento è già inclusa nel prezzo. Rammentiamo che qualora dovete annullare una crociera ci saranno delle penali da pagare richieste dalla compagnia navale. Se invece avete stipulato l’assicurazione, sarà quest’ultima a farvi avere il rimborso delle penali applicate. Desideriamo ricordarvi, però, che per ottenere tale rimborso la tua motivazione deve essere prevista ed accettata dalla polizza sottoscritta. La procedura da seguire è molto semplice, occorre contattare la Compagnia Assicurativa di riferimento (numero di telefono e compagnia sono presenti nei biglietti di viaggio e nel catalogo della compagnia navale) ed aprire il relativo sinistro. Occorre precisare due aspetti economici: primo, il costo dell’assicurazione cambia a seconda della compagnia navale e nella stessa nave a seconda del prezzo della crociera/cabina; secondo, il prezzo rimborsato sarà sempre inferiore a quello versato, in quanto tutte le compagnie assicurative trattengono una franchigia (percentuale) per le spese e gestione dela pratica. Per avere informazioni più dettagliate su ciò, vi invitiamo a leggere con attenzione le condizioni generali assicurative presente nei cataloghi delle compagnie navali.

ABBIGLIAMENTO • Come mi devo vestire in crociera?

In linea generale la vita a bordo della nave è molto informale e quindi puoi vestirti tranquillamente casual, fatta eccezione se avete acquistato la crociera in una compagnia navale di lusso(*) dove invece è richiesto espressamente un abbigliamento più formale. L’abbigliamento da avere deve rispondere a tre esigenze: alla stagione (un abbigliamento invernale varia da quello estivo), alla destinazione (una crociera ai caraibi ha un abbigliamento diverso rispetto ad una crociera ai fiordi) ed all’occasione (di solito sono richiesti dei vestiti eleganti nella serata di Gala). Ricordatevi di avere sempre abiti e scarpe comode per svolgere le attività esterne, che siano sui ponti della nave o alle escursioni organizzate. Mettete in valigia dei costumi da bagno, piscina, vasca idromassaggio e se volete la SPA, vi aspettano. Infine un piccolo suggerimento: portate un indumento più caldo con voi, in nave ogni ambiente è climatizzato, indossarlo vi eviterà gli sbalzi di temperatura tra esterno ed interno.
(*) Silversea, Celebrity Cruises, Regent Sevens Seas Cruises, Azamara Cruises, Princess Cruises, Explora Journeys, etc

CABINA GARANTITA • Che significa avere una cabina garantita?

Se avete accettato una cabina garantita, avete dato alla compagnia navale la possibililtà di assegnarvi una cabina diversa da quella scelta purché sia di categoria superiore. Qualora accada ciò è utile rammentare alcuni aspetti: • l’assegnazione di una cabina di categoria superiore da diritto alla tipologia (vista mare, balcone, etc) ma non dà diritto ai servizi compresi in quella tipologia (servizio in camera, accesso spa, etc); • l’assegnazione del numero e tipologia della cabina può avvenire all’ultimo giorno o addirittura comunicata al cliente al momento dell’imbarco; la compagnia si riserva la possibilità di assegnarvi una cabina riservata ai disabili, oppure durante la crociera potrebbe richiedervi un cambio cabina.

CABINA (TIPOLOGIE) • Quali sono le tipologie di cabine ed in cosa variano?

Ogni nave ha differenti tipologie di cabine, che possono variare per: grandezza, caratteristiche, servizi collegati e dislocazione, tutte queste varianti determinano il prezzo (da ciò si intuisce che, ad esempio, non tutte le cabine interne hanno lo stesso prezzo). In linea generale possiamo distinguerle in 4 categorie: • cabina interna, cabina senza alcuna vista esterna, dotata di tutti i comfort standard; • cabina esterna, cabina con un vista esterna, che può essere un oblò o una finestra non apribile; • cabina con balcone, cabina con la presenza di una portafinestra per l’accesso al terrazzino privato, di solito ubicata nei ponti superiori; • suites, cabina molto spaziosa con diversi plus, possono disporre di balcone o veranda privata ed ubicata nei ponti superiori.

CABINA (PERSONE) • Quante persone possono stare in cabina?

Tutte le compagnie navali hanno cabine che possono ospitare fino a 4 persone, infant escluso. Vi sono tuttavia delle compagnie che hanno alcune suites che possono ospitare più persone, tale richiesta deve essere fatta con molto anticipo. Và comunque ricordato che compagnie, come Costa e MSC, hanno delle tariffe ‘piani famiglia’ ideate proprio per famiglie numerose.

CABINA (PREZZI) • Perchè le cabine hanno prezzi differenti?

Come abbiamo considerato una nave ha differenti tipologie di cabine. I cui prezzi variano in base alla dislocazione nei ponti, alla sua tipologia e servizi abbinati. Appare quindi logico avere una cabina interna con dei prezzi inferiori rispetto ad una cabina balcone.

CASSAFORTE • Dove posso depositare i miei oggetti di valore?

In tutte le cabine della nave troverete nel mobile delle piccole casseforte dove riporre i vostri oggetti di valore. Le compagnie di crociera, comunque, non saranno responsabili per la perdita o il danneggiamento degli oggetti di valore riposti sia nella cassaforte che in qualunque altro luogo della nave.

CENA • Dove posso cenare e a che ora?

Di solito le compagnie navali prevedono due turni di cena, ricorda che puoi scegliere l’orario al momento della prenotazione o alla prima cena parlando con il personale del ristorante. Il ristorante abbinato con l’orario lo trovate scritto nella vostra carta magnetica personale. Ricordate che il serviio di ristorazione è valido anche per la colazione della mattina e per il pranzo. Vi sono anche dei ristoranti tematici che realizzano piatti più elaborati o etnici, ma il loro costo non è incluso nel prezzo della crociera. Inoltre per chi desidera consumare un pasto in maniera veloce ed informale, vi ricordiamo che vi è il servizio buffet aperto per molte ore. Infine una piccola informativa, se siete a bordo della Norwegian Cruise Line potete usufruire del Freestyle Cruising, ossia consumare i pasti senza orari prestabiliti o posti assegnati.

DIVERSAMENTE ABILI • Le persone con difficoltà motorie possono viaggiare in crociera?

Tutte le compagnie navali hanno delle cabine specifiche in cui è possibile trovare tutti i comfort richiesti come ingressi più ampi e bagni più spaziosi. Naturalmente i crocieristi diversamente abili dovranno essere autosufficienti ed essere accompagnati da un ospite che possa fornire assistenza sia durante la crociera che in caso di emergenza. Discorso a parte, merita la sedia a rotelle. Coloro che la utilizzano, devono essere proprietari di una sedia dalle dimensioni contenute e pieghevole, inoltre il tipologia di sedia a rotelle deve essere indicata all’atto della prenotazione. Molto più complesso è il discorso delle sedie a rotelle motorizzate, non tutte le tipologie di batterie sono ammesse e non tutte hanno le dimensoni consentite all’interno della nave. Vi invitiamo quindi ad informarvi di questi aspetti, con la compagnia navale, prima di procedere alla prenotaione. Bisogna infine ricordare che durante la navigazione potrebbe esserci la possibilità di scendere a terra con le lance, usare la passerella o altre difficoltà sia all’imbarco, che allo sbarco. Le navi hanno a bordo un numero limitato di sedie a rotelle, da utilizzare in caso di emergenze ed omologate solamente per essere utilizzate a bordo della nave. Infine va ricordato che non c’è assistenza per salire e scendere dai pullman durante le escursioni o l’imbarco.

DOCUMENTI • Quali sono i documenti che devo avere per fare una crociera?

In primo luogo deve avere i documenti di viaggio: ticket della crociera ed eventualmente del volo aereo (se avete acquistato un unico pacchetto con la compagnia navale li troverete tutti nella loro documentazione). Inoltre il passeggero dovrà sempre avere il documento di identità valido per l’espatrio (che sia Carta d’Identità o Passaporto a seconda della procedura richiesta dai paesi durante l’itinerario e della nazionalità del passeggero). Infine è utile ricordare che è sempre compito del passeggero verificare la necessità di visti e la validità del proprio documento di identità.

DOCUMENTI • Quando mi arriveranno i documenti di viaggio?

In linea generale, tutta la documentazione della crociera, comprensivi i bilietti del volo aereo e dei transfer (dove necessario) o le etichette da allegare al bagglio, vi verrano inviate per email e/o via whatsapp 48 ore prima della data di partenza. Fate attenzione che alcune volte, per cause indipendenti dalla HappyVoyage, le compagnie navali possono ritardare tale consegna (sopratutto nelle crociere di gruppo).

DONNE INCINTE • Le donne incinte possono fare una crociera?

Le donne che non sono entrate nella 24a settimana di gravidanza, possono imbarcarsi. Occorre fare attenzione che la restrizione cambia dalla 24a alla 28a settimana a seconda della compagnia navale. Dovete avere con voi un certificato medico che attesti la condizione di buona salute e la possibilità di viaggiare. Naturalmente le compagnie navali non si ritengono responsabili e non risponderanno qualora dovesse sorgere una qualsiasi complicazione relativa alla gravidanza.

DOTTORE • Vi è un'assistenza sanitaria a bordo?

Tutte le navi da crociera dispongono di un centro medico (più o meno attrezzato) e di una piccola farmacia (ad orari prestabiliti). Troverete sempre un dottore e degli infermieri pronti ad intervenire in caso di emergenza. ATTENZIONE, tutti i consulti e le cure sono a carico del passeggero.

ESCURSIONI • Come posso prenotare le escursioni?

Le escursioni le puoi confermare al momento della prenotazione oppure chiamando i nostri collaboratori. Una volta arrivato a bordo nave, vi potete rivolgere all’Ufficio Escursioni e/o alla Reception. Ricordate che al primo giorno di crociera, avrete in cabina una brochure con la descrizione ed i prezzi di tutte le escursioni programmate. Va però specificato che le escursioni sono soggette a disponibilità limitata e ad un numero minimo di partecipanti, ti consigliamo quindi di sceglierle prima e di confermarle alla prenotazione per un’ampia scelta e la possibilità di avere una guida parlante la tua lingua.

FUMARE • Posso fumare a bordo?

Ricordate che è vietato fumare a bordo della nave in tutte le aree e non esistono delle cabine specifiche per fumatori. Vi sono però dei locali riservati per i fumatori, nei quali è bene assicurarsi che la sigaretta lasciata nei portacenere sia dovutamente spenta. Infine è utile ricordare che è severamente vietato gettare sigarette fuori dalla nave.

IMBARCO • Cosa avviene al momento dell’imbarco?

Considerate che l’imbarco inizia generalmente 4 ore prima e termina un’ora prima della partenza della nave. I documenti da avere a portata di mano sono: biglietti della crociera, carta d’identità o passaporto (validi per l’espatrio), eventuali visti o certificati sanitari richiesti, moduli d’imbarco (se hai già fatto il check-in online). Le valigie, già etichettate, verranno lasciate al terminal. Qui potranno essere controllate dalle autorità doganali e successivamente ti verranno consegnate in giornata nella tua cabina direttamente. Per questo ti consigliamo di avere con te un bagaglio a mano con un cambio e le cose necessarie. Vi sono delle compagnie navali che al momento dell’imbarco ti daranno la carta magnetica da usare per fare acquisti a bordo e per salire e scendere dalla nave, mentre in altre compagnie la carta sarà già nella tua cabina. Di solito nella giornata d’imbarco sarai invitato ad una riunione informativa in cui la nave presenta la vita di bordo e l’itinerario che farete, cosi come nell’ultima giornata di navigazione ci sarà una riunione in cui vi verranno spiegate tutte le procedure da attuare per sbarcare.

MANCE • E’ obbligatorio pagare le mance?

Le mance vengono definite in ambito crocieristico: “quote di servizio”, esse vengono richieste per garantire un ottimo standard qualitativo sia del personale, che dei servizi offerti a bordo. Le mance vengono calcolate su base giornaliera ed in rapporto al numero delle notti della crociera (es. 10€ per persona a notte). Va ricordato che il valore della mancia può variare sia in base alla nave che alla destinazione, mentre alcune compagnie (Royal Caribbean e Carnival), le includono nel prezzo della crociera.

MAL DI MARE • Esiste una posizione migliore della cabina per chi soffre il mal di mare?

Va ricordato che tuttte le navi recenti hanno in dotazione un sistema di stabilizzatori che, in caso di mare agitato, entrano in funzione per diminuire la sensazione di movimento ondulatorio della nave. Comunque se una persona soffre il mal di mare, gli consigliamo di prendere una cabina sui ponti inferiori e situata nella parte centrale, diminuendo o annullando l’effetto pendolo della nave. Infine potete sempre trovare alla Reception dei medicinali contro il mal di mare.

PAGAMENTI • Come avviene un pagamento in nave?

Ricordiamo che ti viene consegnata una carta magnetica con la quale potrai sia entrare ed uscire dalla stanza e dalla nave, e sia effettuare ogni pagamento a bordo della nave stessa. Per ciascun pagamento dovrai firmerai una ricevuta, ti suggeriamo di conservarle e verificarne la correttezza nel momento in cui le spese ti vengono addebitate sul tuo conto. Tutti i pagamenti cumuleranno un debito che puoi pagare registrando la tua carta di credito oppure versando dei contanti a deposito in apposite macchinette presenti a bordo.

PARCHEGGIO • Si può parcheggiare la macchina al porto?

La maggioranza dei porti è fornita di un parcheggio (a pagamento) per poter collocare la propria vettura durante la crociera. Potete effettuare tale prenotazione contattando: direttamente il parcheggio, la compagnia di crociera oppure la HappyVoyage stessa che è convenzionata con loro.

PIASTRA CAPELLI • Si può può portare la piastra dei capelli in nave?

Da regolamento navale, i piccoli elettrodomestici come: ferro da stiro, bollitore, asciugacapelli, piastra per capelli e simili sono vietati. Ovviamente questo divieto è dipeso dai seri pericoli che si possono avere in cabina qualora questi apparecchi una volta usati ( e quindi sono surriscaldati) vengono lasciati incustoditi sul pavimento o sui mobili (tutti posti sbagliati, perché infiammabili). Per gli italiani, occorre ricordare che, il divieto è esteso anche a fornelletti elettrici e macchinette moka per prepararvi il caffè!

Su alcune compagnie navli sono addirittura vietate le spazzole elettriche, vi consigliamo vivamente di leggete bene le condizioni di viaggio che avete accettato nella stipula del contratto della crociera, prima di chiudere la valigia.

A onor del vero, in rete, troverete nei forum diverse persone che suggeriscono di mettere la piastra per i capelli o il ferro da stiro piccolo nella valigia da imbarco e di fare attenzione evitando di lasciarli sulla moquette (pavimento), sui mobili di legno o sul lavabo del bagno (che in realtà è plastica). Suggeriscono anche che dopo averla usata anziché lasciarla incustodita e uscire dalla cabina, bisogna assicurarsi che si sia raffreddata e riporla nell’armadio.
Come professionisti, noi possiamo solo dirvi i regolamenti delle compagnie navali, sta a ciascuno di voi usare il buon senso in merito.

SERVIZI • Ci sono dei servizi per le famiglie?

Su tutte le navi troverete delle aree dedicate ai bambini (dal 3° anno di età), gestito da personale qualificato che vi organizza varie attività e giochi. Ricordate che le attività di animazione variano a seconda dei partecipanti, del periodo e della nave. Alcune compagnie navali prevedono anche servizio di baby-sitting, mentre di norma i bambini al di sotto dei 3 anni possono partecipare se accompagnati dai genitori. Ti consigliamo quindi di verificare bene al momento della prenotazione e dell’imbarco.

SPESE EXTRA • Vi sono delle spese extra a bordo?

A meno che non abbiate acquistato dei pacchetti all-inclusive specifici, ricordate che tutte le spese personali sono degli extra. Fra queste queste spese vi sono: le bevande, le quote di servizio (mance), la lavanderia, la SPA (che può includere il centro benessere, l’area massaggi ed il salone di bellezza), le escursioni a terra, gli acquisti nei negozi di bordo ed il casinò.

TELEFONATE • Posso usare il mio telefono per chiamare o navigare?

Nel mondo di oggi vi è un sistema satellitare globale di navigazione che permette una sia una geo-radiolocalizzazione, che una navigazione terrestre, marittima o aerea. Tale sistema utilizza una rete di satelliti in orbita. Durante la crociera, il nostro dipositivo elettronico si interfaccierà con la rete terrestre e marittima. Mentre con la rete terrestre vige la nostra tariffa telefonica che abbiamo contrattualizzato con il gestore, durante la navigazione mentre la nave si allontana dalla costa si attiva il “roaming marittimo” dai costi esagerati. ATTENZIONE … il nome “roaming marittimo” crea confusione, in quanto in un “classico” roaming terrestre l’operatore internazionale “dona” la propria rete ordinaria all’utente italiano; quando parliamo di roaming marittimo invece il segnale del cellulare viene commutato in segnale satellitare da un’antenna e dai ripetitori installati sulla nave. A complicare ancora di più le cose questo servizio può entrare in funzione anche all’interno dei confini italiani, basta che la nave si allontani dalla costa. PROBLEMA … al momento non esistono dei massimali tariffari, questo significa che ogni operatore applica i costi che vuole e sono decisamente altissimi. A onor del vero vi sono molte compagnie navali che, grazie ad accordi specifici con i gestori di telefonia, ti offrono la possibilità di effettuare e ricevere chiamate o di navigare su internet durante la navigazione secondo una tariffazione che troverete a bordo nave

VACCINI • È obbligatorio vaccinarsi?

Nel momento della stesura di questo articolo, viviamo ancora nella pandemia Covid. Quindi per sapere se è richiesto l’obbligo del circuito vaccinale ed in quali parametri ti invitiamo a ricercare i protocolli delle singole compagnie (che variano). In linea generale, i vaccini sono richiesti solo per le crociere nell’Oceano Indiano. Va ricordato che eventuali vaccinazioni e profilassi mediche va somministrate fino a 8 settimane prima della partenza, occorre quindi informarsi per tempo.

WEB CHECK-IN • Che cos’è e perchè devo farlo?

Il Web Check-in è un modulo informatico che devi riempire per poter ricevere i documenti di viaggio, di solio è un link apposito reso disponibile dalla compagnia navale. Alcune compagnie lo richiedono obbligatoriamente (sopratutto per questioni sanitarie legate alla pandemia) ed occorre riempirlo prima della partenza. Ti ricordiamo che i dati inseriti sono personali e medici, quindi occorre che siate voi e non la vostra agenzia a farlo, la procedura è semplicissima e basta seguire le istruzioni che trovate online. Fare tutto ciò ti permetterà di imbarcarti senza avere problemi e con una procedura più veloce del metodo tradizionale.

    Newsletter

    If you have questions, do not hesitate to ask!

    Follow Me

    Subscribe to Get Daily News.

    You don't have permission to register
    error: Content is protected !!