SYDNEY (dintorni) – GUIDA TURISTICA A

Dopo aver visitato la città di Sydney (clicca qui), vuoi vedere altri luoghi interessanti? Se desideri ampliare la visita di questi posti, ed hai diversi giorni di tempo, vediamo insieme le migliori cinque attrazioni fuori SYDNEY. Per ognuno, troverai una breve descrizione e approfondimento della parola chiave, ricorda che ci vorrebbe, minimo, una giornata intera per ogni posto descritto, quindi fai bene le tue valutazioni (Alla fine della descrizione vi indicheremo la parola chiave con il corrispettivo indirizzo, li potete far leggere ad un tassista per arrivare velocemente alla destinazione scelta!). Buona lettura !! ..


BONDI BEACH

-1- BONDI BEACH – A pochi minuti dal centro della città di Sydney, puoi immergerti nella “Bondi Bubble”. Troverai incredibili opportunità per fare surf, fantastici caffè e ristornati, negozi di design e molto altro ancora per tenere occupata la tua giornata. Unisciti alla gente del posto per una passeggiata lungo il sentiero costiero, percorrerai una delle camminate più panoramiche della città. Parti dalla piscina oceanica di Bondi Icebergs e percorri un tragitto di sei km lungo la scogliera su un sentiero lastricato che ti porterà in giro per il promontorio tra le spiagge di Tamarama e Coogee. [Situato all’estremita meridionale, Bondi Icebergs è la casa del nuoto invernale dal 1929, con la sua famosa piscina aperta tutto l’anno. Proprio sopra la piscina troverete un club house con licenza aperta sia ai membri che agli ospiti, tutti i visitatori possono godere di ampie vedute sia sulla piscina che sulla spiaggia di Bondi.] Nei mesi invernali, questo è un ottimo posto dove osservare le megattere che effettuano la loro migrazione annuale. Se siete in città durante le “Sculpture by the Sea” vedrai la strada piena di opere d’arte contemporanee. Lo sapevi? Bondi Icebergs è una delle piscine più fotografate dell’Australia!

  • Bondi Beach – Campbell Parade, Nuovo Galles del Sud 2026, Australia

TARONGA ZOO

-2- TARONGA ZOO – Per arrivare ad ammirare gli animali del Taronga Zoo, occorre prendere un traghetto dalla Circular Quay (clicca qui – punto 1°). In 100 anni di vita il Taronga Zoo si è evoluto da luogo di intrattenimento della fauna ad un centro di osservazione ed istruzione. Oggi arriva ad ospitare oltre 4.000 animali di varie specie esotiche e indigene, come: gorilla, tigri, leopardi, scimpanzé, giraffe, leoni marini australiani, canguri e koala. Il Taronga cerca di costruire uno zoo migliore, mirando a migliorare l’habitat degli animali e far vivere nuove esperienze ai visitatori. Ecco perché potrai sperimentare la visione della fauna selvatica da una prospettiva diversa: quattro percorsi con più di 60 corde, la teleferica, la parete per l’arrampicata, ponti sospesi. Per una notte indimenticabile, prenota l’esperienza “Roar & Snore”, che ti permetterà di soggiornare allo zoo in tende stile safari e di incontrare animali da vicino. Molto interessante lo statuto del “Taronga Conservation Society Australia” che riporta : noi crediamo che la fauna selvatica e le persone possano condividere questo pianeta, crediamo che tutti abbiano la responsabilità di proteggere la preziosa fauna del mondo per noi e le generazioni del futuro.

  • Taronga Zoo – (traghetto) Bradleys Head Rd, Mosman NSW 2088, Australia

MANLYBEACH – Foto di seanalucysmith da Pixabay

– 3 – MANLY – Situata nella zona nord di Sydney, nota per il surf, per i sentieri scenografici e bar dove rilassarsi. Manly, a solo mezz’ora di traghetto da Circular Quay, è la meta ideale per una giornata in famiglia. Quando scendi dal traghetto, noterai che il molo è collegato alla spiaggia dal Corso Manley. Lungo il corso non potrai far a meno di notare giovani artisti e musicisti che si mescolano con gli oltre 200 negozi e ristoranti creando un ambiente unico e pittoresco. Per chi ama l’avventura e vuol scoprire le numerose varietà di pesci che popolano le calme acque di Shelly Beach, vi consigliamo di fare uno snorkeling tour: l’ “EcoTreasures”, scoprirai oltre 200 specie di pesci tra cui la famosa “Cernia Blu”, oppure partecipare alle lezioni di innumerevoli scuole di surf (anche per principianti). Puoi anche mettere alla prova il tuo equilibrio con il SUP noleggiabile dal Manly Kayak Centre, mentre se desideri mangiare un delizioso fish and chips puoi scegliere uno dei innumerevoli chioschi o sederti al “Fika Swdish Kitchen”. Lo sapevi? Le esperienze proposta dalle guide EcoTreasures, hanno la certificazione Eco Tourism !!

  • Manly – S. Steyne, Manly NSW 2095, Australia

COCKATOO ISLAND – Foto di george299 da Pixabay

-4 – COCKATOO ISLAND – Volete svegliarvi con uno dei panorami più suggestivi al mondo? Allora vi consigliamo di fare campeggio al Cockatoo Island. Situata all’incrocio tra i fiumi Parramatta e Lane Cover, è raggiungibile in traghetto da Circular Quay. Conosciuta in lingua Dharug come “Wareamah” che significa letteralmente “Terra delle donne”, l’isola è attualmente conosciuta come icona dell’arte contemporanea avendo ospitando la Biennale il SailGP e vantando artisti del calibro di Lorde e John Farnham. Con l’arrivo dei coloni inglesi l’isola era un istituto penale, successivamente trasformato in riformatorio e cantiere navale. Oggi puoi trovare alloggi storici, un campeggio sul lungomare, caffetterie per famiglie e luoghi tranquilli da picnic con vista panoramica sul porto. Oppure puoi portare la tua tenda e prenotare un pacchetto “glamping” che prevede tutti i servizi: docce calde e una cucina in comune sono a disposizione per i visitatori, invece se voi proprio riposare puoi ordinare cene e colazioni.

  • Cockatoo Island – (traghetto) Nuovo Galles del Sud, Australia

BLUMOUNTAIS – Foto di annca da Pixabay

-5 – BLUE MOUNTAINS NATIONAL PARK – A due ore di auto ad ovest dalla città di Sydney (è possibile arrivarci anche in treno o autobus), troverai le Greater Blue Montains, sito dichiarato Patrimonio dell’Umanità. Nel parco, famoso per le incredibili formazioni rocciose che portano il nome di “Three Sisters”, troverai anche caratteristici hotel e pittoresche cittadine. Qui potrai scoprire un’area di milioni di ettari di foresta e percorrere uno dei sentieri ch si estendono su oltre 140 km con alberi altissimi, scogliere di arenaria, esplorare grotte sotteranee, cascate e bushland dove potrai fare mountain bike, discesa a corda doppia o lunghe camminate. Se vuoi avere una prospettiva unica di osservazione, scegli “Scenic World” a Katoomba, con la sua funivia tra le cime delle foreste pluviali con delle cabine dal fondo trasparente o con la ferrovia più ripida al mondo. Oppure puoi fermarti ad ascoltare le leggende raccontate dalle guide aborigene e ammirare di volta in volta il lavoro degli artisti locali. Lo sapevi? Le “Three Sisters” sono uno dei siti più visitati e vi risiedono diverse popolazioni aborigene. La leggenda narra che c’erano tre affascinanti sorelle (Meehni, Wimlah e Gunnedoo) che un potente capo tribù trasformò tutte in pietra diventando i pilastri che vediamo oggi.

  • Blue Mountains National Park – New South Wales, Australia

N.B. Le informazioni, i prezzi, gli indirizzi, gli orari e/o qualunque altra descrizione è puramente a titolo informativo. La HappyVoyage srl non si assume la responsabilità di eventuali cambiamenti avvenuti successivamente alla stesura dell’articolo.

About the Author

By happyvoyage / Shop_manager, administrator, bbp_keymaster, bbp_participant

Follow happyvoyage
on Gen 02, 2020

Il Tour Operator HappyVoyage opera da anni nel mondo del turismo offrendo un ampio ventaglio di proposte nazionali e internazionali. L'ufficio centrale, situato a Grottammare, e’ diventato simbolo di competenza, serietà ed affidabilità per tutti. Con gli anni la società ha sviluppato sul territorio nazionale una rete di travel agent, per offrire un servizio capillare alla propria clientela.

No Comments

Leave a Reply